Emozioni “enfemme”

Sono sempre stato molto emotivo e sensibile, questo mi ha messo sempre in parecchia difficoltà e mi sono sempre sentito vulnerabile e fragile, ho sempre avuto il bisogno di essere difeso e questo mi ha sempre spaventato molto, ho sempre cercato l’amore di una donna sperando di avere quello che non avevo da me stesso, capacità, sicurezza e aiuto emotivo.

Non se esisterà mai una donna che mi accetterà per quello che sono, molte volte quando il mio stato emotivo lo vedevo simile a quello di una donna ho cercato di calpestarlo, ma facendo ciò ho calpestato i miei sentimenti e della donna che era difronte a me,ho sempre avuto paura dei miei sentimenti e del mio modo di sentire, forse già da quà è un passo per provare ad accogliere dentro di me quello che ho sempre rifiutato, i miei sentimenti e le mie emozioni che non credo che faccino parte del mondo maschile, ma anche se non ci saranno ragazze o donne che mi accetteranno per quello che nono non posso più calpestare i miei sentimenti e le mie emozioni perchè farei solo del male a me stesso e a chi come me, una donna non ha bisogno di quello che ho sempre fatto con i miei sentimenti e le mie emozioni, amo la femminilità e la amo anche nelle donne, credo in loro e credo nei loro valori, sia affettivamente che sessualmente.

emozioni, enfemme, sentimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Privacy Policy