Giorno: 26 Aprile 2016

Il Tentato elettroshock

elettroschockAnno 1991 e militare si avvicinava, io visto la forte devastazione che avevo e il peggioramento del mio umore e del mio stato di salute psichico leggevo sulle enciclopedie quello che aveva a che fare con depressione o cose del genere.

mi sembra gennaio 1991 andai al fiume e provai ad attaccare un tubo di gomma alla marmitta della vettura e portai l’altro capo all’interno dell’abitacolo ma il fumo non rimaneva in auto e io rinunciai al suicidio.

cura, depressione, elettroshock, militare

Continua a leggere

La Delega e il Silenzio.

addominaliA Circa a 16 anni andavo in palestra, ambivo a essere forte come Rocky e quando facevo le addominali mi facevo dare un botta negli addominali ogni alzata.

Molti erano sorpresi dalle mie prestazioni fisiche e c’era anche chi mi ridicolizzava e mi prendeva per i fondelli.

Durante le addominali in una palestra vicino a  casa avevo una bella ragazza bionda e una mora, lei  la bionda, si interessò a me e io ero contento ma allo stesso tempo dovevo nascondere tutto ciò che ero.

Affetto, Delega, depressione, Silenzio

Continua a leggere

La Dignità Perduta

burning_dressCirca a Giugno del 2001 se non erro progettai di morire con il gas, una sera presi la punto, caricai i vestiti di seta sintetica che da poco avevo comprato e caricai una bombola di gas nel baule.
Trovai una piazzola deserta lungo il fiume e provai a telefonare a Silvia Bet, io non so dove era non lo chiesi era molto sulle sue ma mi disse che le aveva fatto piacere che la avevo chiamata, era come per me l’ultima chiamata prima di morire e non ne parlai con lei di quello che stavo per fare.

Presi i vestiti cercai una zona vicino al fiume senza erba e iniziai a dare fuoco ai vestiti sottili e leggeri in seta che avevo preso per me.
Con me doveva finire tutto quello che era di me e quello che amavo e non dovevo amare.

bruciare, dignità, gas, suicidio, Vestiti

Continua a leggere

Alla Ricerca Di Un Nuovo Lavoro

search_workDopo avere chiuso l’attività e essendomi messo un po’ nei casini per alcune cose che facevo mi rivolsi a una ditta di elettronica, direi inverno 2001.

Non sapevo quello che volevo fare e mentre idealizzavo Silvia Bet. come una superdonna, io cercavo dio competere con l’idea che avevo di lei ma non sapevo come e arrivai a farmi dire mentre cercavo lavoro: cosa stai cercando lo sai quello che vuoi fare?

depressione, lavoro, licenziamento, narcisismo

Continua a leggere

  • 1
  • 2

Privacy Policy