Meditazione Con Disturbatori….

Stasera visto che ero solo ho provato approfittare del tempo che avevo a disposizione per provare a meditare un po’.

Su una pennetta usb ho riportato i brani del libro che avevo acquistato sulla mindfulness ” Al di la del pensiero attraverso il pensiero” e ho avviato la meditazione sul respiro corpo suoni e pensieri quella che preferisco.

Prima di fare Mindfulness avevo chiamato un amico che non mi aveva risposto e mi ha interrotto dopo i primi 7 minuti di meditazione, per cui ho cacciato la prima bestemmia.

Dopo ho ripreso la meditazione e dopo altri 7 minuti mi suona il citofono che era mia madre che mi chiede se per cena andavano bene gli avanzi di oggi.

ho risposto a mia madre e dopo ho fatto mezzora di meditazione, sono arrivato ai suoni con una carica nervosa abbastanza elevata e la mia percezione su me stesso si è alterata di parecchio, la preoccupazione che mi disturbasse di nuovo, dalla rabbia prima non le ho detto di non interrompermi ma non mi aspettavo che mi richiamasse così presto, stasera abbiamo mangiato con un ora di anticipo e la rabbia che avevo mi ha aumentato la distrazione e ho perso la calma e la concentrazione che mi permetteva di osservare meglio le mie sensazioni, intanto però visto che avevo questa rabbia e questo timore ho osservato queste due emozioni e di come mi alteravano la mia percezione di me stesso durante la meditazione.

Era tantissimo tempo che non facevo esercizi di meditazione, forse dovrei reintrodurre la meditazione nel mio stile di vita, dopo avere reintrodotto lo sport un po’ di meditazione forse potrebbe aitarmi ancora di più nella mia vita di tutti i giorni.

Comunque non so se per il formaggio grana con l’aceto balsamico che mi hanno detto che dovevo evitare con la cistite, mi trovo carico di energia e sereno, non so se sia stato il grana o la meditazione ma dopo la rabbia durante la meditazione sono abbastanza sereno, domani si torna al lavoro e vediamo se la mia cistite mi farà ancora male o migliorerà.

Comunque domani prevedo di non andare in associazione fotografica e di riposarmi, magari medito poi appena posso riprendo con lo sport, oggi mi sono fatto il percorso breve del fiume in mezzo al verde con un amico, la natura aiuta sempre e con una bella tisana abbiamo concluso la camminata.

Mindfulness, rabbia, Sensazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


Privacy Policy