La Memoria E Quella Di Lavoro..

Quest’anno mi sono fatto un dono insolito, su Amazon ho acquistato due libri che trattano di memoria e di memoria di lavoro.

Nonostante le mie solite difficoltà di lettura che ultimamente sono migliorate, sto trovando il primo libro sulla memoria scritto veramente bene e l’idea di questi libri è di mettere a confronto le mie conoscenze che mi sono costruito con la mia patologia con quelle che i ricercatori hanno trovato.

Quello che avevo già intuito che ho letto in questo libro è che una riduzione della memoria di lavoro include anche la difficoltà di fare ragionamenti complessi creando disfunzioni cognitive, però il come sto cercando di scoprirlo.

Le mie ricerche hanno bisogno di conoscenze che non derivino solo dalla mia esperienza, non è facile costruire nuove conoscenze ma quando gli argomenti toccano me stesso sono più facilitato a farle, c’è anche da dire che avendo iniziato il primo libro “La Memoria” Di Alan Baddeley, il testo risulta particolarmente scorrevole e scritto bene, non sempre la comprensione è immediata, ma diciamo che lo trovo molto interessante per ora ma sono solo all’inizio.

Non so quanto tempo mi ci vorrà per leggerlo, devo fare sempre i conti con lo stress e la mia difficoltà di concentrazione, ma un pezzettino alla volta per ora va giù molto bene, vedremo in seguito, intanto per ora sono arrivato allo span di cifre, ma sono curioso di leggere il resto… nello span di lettere si evidenzia già quello che uso per ricordare.. perchè nei sottoinsiemi non legati da concetti logici diventa più difficile ricordare e si evidenzia di più la mia difficoltà sulla MBT.

Comunque oggi e natale e sto attraversando i postumi della serata di stanotte, la lettura oggi è più difficoltosa del solito.. mi do allo svago, domani speriamo che vada meglio.. magari faccio anche una corsetta per disintossicami un po’….

Tags: , , ,

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento