La Mia mente è fatta di logica e di calcoli... Le mie esperienze sono rare come le rose nel deserto... ma nonostante i limiti che la natura mi impone, lavoro, affetti, interessi e passioni non mancano nella mia vita e, anche se le mie risorse mentali sono un po' limitate, non mi faccio mancare l'occasione per crescere e  fare ricerca in tutti i sensi....

"Se la conosci, Anche una disabilità può trasformarsi in una opportunità..."

  • Home

Dopo The Rise Of Tomb Rider A Cosa Si Gioca ?!?

Sabato scorso mi sono fissato che volevo finire The Rise Of The Tomb Raider e mi sono avvalso del canale video di MoiraVanCartier, è stato incredibile di quanto fosse difficile per me superare i muri rispetto alla abilità che vedevo nel canale video di MoiraVanCartier, ma  nonostante la mia difficoltà di gioco sono riuscito a finirlo e ne sono molto contento.

Mi sentivo in difetto perché non riuscivo a finirlo, il tempo che posso dedicare al gioco non è molto ma se non lo finivo mi sentivo come uno che si era arreso e un po’ codardo, stavo perdendo la motivazione di giocare agli altri giochi.

Comunque ci sono riuscito, è stato incredibile, devo dire un grosso grazie a

Leggi Tutto Nessun Commento

“Siamo Innocenti” Parte 2

Ho appena finito di leggere tutto di un fiato il libro di Charlotte Verniani “Siamo Innocenti” e sono sorpreso di quante cose veritiere siano descritte in quel libro.

Il libro mi ha riportato alla mente quando avevo 1 anni e andavo su in soffitta per indossare quel bellissimo vestito da bambina con busto elasticizzato, maniche a sbuffo e gonna fiorita, lo shock per il contatto con le stoffe sul mio corpo era fortissimo e lo è forte oggi come allora.

Io sono uno che ha ancora molta paura, però stamattina mentre scrivo questo articolo mi sono accorto che  a volte faccio il maschio perché sono spaventato moltissimo dalla mia parte

Leggi Tutto Nessun Commento

Siamo Innocenti – Parte 1

Sono arrivato a metà di questo splendido libro, mentre sono arrivato alla fine del secondo capitolo non mi sarei aspettato di vedere scritte delle cose che ho sempre nascosto.

Il casino di noi crossdresser è che abbiamo paura anche di fare acquisti allo scoperto, io ad esempio come dice il libro mi sento osservato anche quando non lo sono, quando qualcosa di me mi spaventa le antenne sono iperattive e sono spaventato quando la gente riconosce in me questo interesse perché spesso i luoghi comuni portano ad aspetti sessuali che non sono miei e non fanno parte della mia vita.

In pratica vengo giudicato per quello che non sono e non ho la forza ne la capacità di

Leggi Tutto Nessun Commento

Impulsi, Obiettivi E Scopi

Pochi giorni fa ho avuto modo di fare una selezione fotografica di foto fatte ad un evento con la mia guida in fatto di fotografia.

Parlando con lui ho discusso sulla mia difficoltà a gestire gli impulsi, perché secondo me da quello che posso capire ora la mia difficoltà di accedere alla mia memoria episodica e semantica mi procura una scarsa inibizione degli stimoli nuovi che vivo perché diventano che elementi unici, tutto il nuovo e importante e viene vissuto come una emergenza, per cui sia piacere che paura ha un livello altissimo di attivazione non permettendomi di usare la mia memoria a lungo termine come modulatore che inibisce o deforma lo stimolo percepito.

In parte però questa modulazione

Leggi Tutto Nessun Commento