enfemme1vignettes

Molte volte mi nascondo, fingo di essere qualcuno che è una idea di una persona immaginata per vivere nella società. Idealizzando una persona che non sono a volte finisco per essere un folle perdendo la mia identità e la mia persona. In questa maniera reprimo e distruggo quello che sono e quello che amo, calpestando me stesso e i miei valori.

 

"Non siamo noi a scegliere la nostra natura, possiamo solo imparare a conoscerla ed amarla per quello che è"

  • Home
  • Affettività & Sessualità

Fallire Per Essere Diversi Da Se Stessi..

Ultimamente sto facendo un sacco di cose, però alcune cose le inizio con lo scopo di potere essere diverso da quello che sono o di diventare diverso da quello che sono ora.

Con questi fini non si fanno le cose per interesse o per piacere, si finisce per fare cose perché non si accetta se stessi o con lo scopo di potere essere accettati da chi non mi accetta.

Ci sono due cose che nella mia vita non funzionano, la prima è che odio la mia stupidità e cerco sempre di fare qualcosa per combatterla ma fallendo continuamente, il secondo invece è di essere qualcosa di diverso con il fine di potere essere accettato per quello che mi piace e mi interessa, come ad esempio i vestiti.

Leggi Tutto Nessun Commento

Vivere Da Uomo Con Una Sensibilità Femminile

Il titolo sintetizza molto una mia difficoltà di essere e di mascherare la mia sensibilità femminile con qualcosa che non mi appartiene.

Diciamo che uno dei miei problemi ad essere me stesso è quello di vivere questa sensibilità che mi appartiene in maniera libera e senza avere il timore di avere ritorsioni o ripercussioni sulla mia vita.

Questa mia emotività e questa sensibilità è molto simile a quella femminile, per cui anche se a volte cerco di mimetizzarla malamente mi costa parecchio, molte cose che non si dovrebbero dire ad una donna non dovrebbero dirsi neanche a me… molte voltemi sento in imbarazzo parlare di sesso se non è fatto di passione ed affettività, alcune

Leggi Tutto Nessun Commento

“Siamo Innocenti” Parte 2

Ho appena finito di leggere tutto di un fiato il libro di Charlotte Verniani “Siamo Innocenti” e sono sorpreso di quante cose veritiere siano descritte in quel libro.

Il libro mi ha riportato alla mente quando avevo 1 anni e andavo su in soffitta per indossare quel bellissimo vestito da bambina con busto elasticizzato, maniche a sbuffo e gonna fiorita, lo shock per il contatto con le stoffe sul mio corpo era fortissimo e lo è forte oggi come allora.

Io sono uno che ha ancora molta paura, però stamattina mentre scrivo questo articolo mi sono accorto che  a volte faccio il maschio perché sono spaventato moltissimo dalla mia parte

Leggi Tutto Nessun Commento

Siamo Innocenti – Parte 1

Sono arrivato a metà di questo splendido libro, mentre sono arrivato alla fine del secondo capitolo non mi sarei aspettato di vedere scritte delle cose che ho sempre nascosto.

Il casino di noi crossdresser è che abbiamo paura anche di fare acquisti allo scoperto, io ad esempio come dice il libro mi sento osservato anche quando non lo sono, quando qualcosa di me mi spaventa le antenne sono iperattive e sono spaventato quando la gente riconosce in me questo interesse perché spesso i luoghi comuni portano ad aspetti sessuali che non sono miei e non fanno parte della mia vita.

In pratica vengo giudicato per quello che non sono e non ho la forza ne la capacità di

Leggi Tutto Nessun Commento