Tag: emozioni

Una Intelligenza che Non Mi Appartiene…

Mi ritrovo a 48 anni di cercare di apparire come se non avessi deficit cognitivi e cercare di apparire di farmi vedere con una intelligenza emotiva che non è certo la mia.

Sicuramente tutto questo è impossibile, ma vivere con dei deficit cognitivi a 48 anni che limitano autonomia e forse la mia intelligenza emotiva è equiparabile a una persona di 9 anni tutto diventa complicato, il mio sviluppo è contrastato dai miei limiti cognitivi che incidono sia sulla mia vita sociale che lavorativa.

Forse la psichiatria ha un sacco di nomi e definizioni per descrivere i miei limiti, però il casino secondo me è che li descrive soltanto e non ne conosce la sua costituzione.

deficit cognitivi, emozioni, intelligenza emotiva, maschera

Continua a leggere

Il Vestito Dei Sogni “Georgie” Sequel…

Oggi finalmente ho indossato e riposto nel mio armadio questo bellissimo abito che volevo rifare da tempo, in nome di quello che tempo fa avevo rovinato e distrutto per pura follia.

Sicuramente con la mia pancia non mi sta proprio benissimo, ma per me questo abito rappresenta quello stile che ho sempre amato, come il primo abito che ho indossato da bambino, era molto simile, ma questo è molto più bello.

Indossare questo abito oltre che essere il mio stile è come avere delle ali da farfalla, la stoffa è seta pura e delicatissima, quasi più delicata delle ali di una farfalla, stoffa leggerissima, una sensazione favolosa, molto emozionante indossarlo.

Come era successo per gli altri abiti questo è stato disegnato dalla mia stilista Cristina su una mia idea, se hai un sogno di un vestito lei per me è in grado di realizzare i tuoi sogni, è un ottima consigliera anche, mi ha anche detto che con la elasticatura e la mia pancia non sarebbe stato molto estetico con me, aveva ragione, ma nonostante ciò io amando questo tipo di abiti devo accettare anche il fatto di non essere molto gradevole, togliere la mia pancia da birra mi costerebbe tanto come stile di vita, però non so forse un giorno arriverò a farlo e allora questo abito mi starà più decentemente.

dress, emozioni, Sensazioni, Seta, silk, Vestiti

Continua a leggere

Tra Significato Visivo Ed Emozionale

Stamattina leggendo il libro di Alan Baddeley sulla memoria  mi sono esercitato in tre esercizi di rievocazione di parole, cercando di eliminare l’effetto di recenza con la rievocazione dell’alfabeto dopo la lettura della lista di queste.

Le liste erano suddivise per significati visivi e non, con infine una lista di parole che era una frase.

Nella prima lista mi sono ricordato di circa 4 parole, quelle senza un apparente significato visivo, ad esempio idea, speranza e storia, invece la lista di parole dopo fatta di parole con un significato visibile come drago, chiesa e altre parole ho avuto una rievocazione inferiore, cosa che stranamente il testo dice che questa lista era più facile da ricordare, poi infine delle lettere lette una ogni due secondi che componevano una frase.

Comunicazione, deficit cognitivi, emozioni, Immaginazione Visiva, Parole

Continua a leggere

Una Sensibilità Particolare

Come scrivo da tempo spesso mi sento in difetto quando provo emozioni di disagio quando viene strappato o bruciato un vestito che amo o desidero.

Mi sono imbattuto in una persona che distrugge un bellissimo vestito, lo maltratta e lo brucia alla fine; vedere quel vestito distrutto e come sentire qualcosa che si ferisce dentro di me.

Non so se questa persona lo fa per divertimento o lo fa da persona ferita, io se il vestito non è della mia misura forse farei lo stesso o se fossi stato ferito da qualcuna perchè in quelle azioni ci vivo la mia vendetta.

Forse perchè queste emozioni e questa sensibilità mi fa paura finisco per fare anche io a volte cose del genere che vanno contro alla mia persona e alla mia sensibilità, come se mi arrecassi una punizione come ho già spiegato più volte, ma credo che più che limitare a fare rimanere queste emozioni e sensazioni dentro se stessi credo che sia ora di farle emergerle e di cercare il confronto con altre persone che amano questi vestiti e vedere come loro vedono i vivono l’amore per i vestiti e per le stoffe.

Distruzione, emozioni, Sensazioni, Vestiti

Continua a leggere

Riascoltando Gianni Morandi

Da ieri sera mi è capitato di riascoltare Gianni Morandi, ho vari dischi suoi e da amore piccolino ad Anna, Mi manchi e uno su mille mi sono tornati alla mente alcuni sogni che ho fatto con i suoi dischi da bambino.

Morandi fu il primo che mi fece sognare l’amore, però lo immaginavo sempre con una ragazza che in pratica non ho mai avuto e non verso se stessi.

Durante la mia infanzia mi successe un episodio, ero così eccitato ascoltando la sua musica che durante un concerto alla festa dell’unità del mio piccolo paese gli diedi una monetina per attirare la sua attenzione e lui mi chiamo sul palco chiedendomi il perchè della monetina.

emozioni, Gianni Mornadi, Musica, Ricordi

Continua a leggere

  • 1
  • 2

Privacy Policy