Posts Taggati ‘memoria’

Lo Stato Psicofisico Odierno Nel Mio Disturbo Bipolare

Uno un termine al singolare perché credo che parlare al plurale è sempre più difficile e complicato e io non credo di essere all’ altezza di poterlo fare.

Sì, dico il mio perché ad esempio questo periodo di una stagione con le temperature medie più alte del solito va a intaccare qualcosa nel mio orologio biologico, qualcuno rinasce io sento la primavera molto spesso come una minaccia, non siamo ancora a primavera ma il clima è da prima primavera, dove io perdo le forze e dove inizio ad avvertire i primi segnali di stanchezza pesante e di depressione.

Durante questi periodi di forte stanchezza e malumore iniziano ad affiorare pensieri che mi creano sconforto, sfiducia e frustrazione.

Leggi Tutto Nessun Commento

Accesso alla Memoria – Il Recupero

Stamattina ho reiniziato a leggere il capito sulle modalità di recupero nella nostra memoria, ci sono cose che durante la lettura mi fanno convincere sempre di più di quello che penso di avere compreso:

Ci sono neuroni nati per particolari compiti e nati per gestire particolari tipi di segnali, ad esempio o solo visivi, o olfattivi oppure neuroni con funzioni precise che al loro interno codificano solo un particolare di valore e non altri.

Credo che la rarefazione di neuroni che gestiscano più tipi di segnali favoriscano l’insorgere dei miei disturbi cognitivi, sia da un punto di vista associativo che da un punto di vista di risposta agli

Leggi Tutto Nessun Commento

Attivazione Contestuale

Ho ripreso a leggere la parte sulla memoria semantica, una osservazione che riesco fare su me stesso è che oltre alle difficoltà di accesso alla memoria si verifica una cosa molto frequente: le soluzioni che riesco a dare sono legate solo a un contesto appreso e non riportate su altri contesti, come se le cose le apprendo solo su un contesto senza vari esempi per una maggiore applicazione delle soluzioni.

In pratica è noto che se noi apprendiamo un concetto solo su un contesto senza altri esempi di situazioni diverse, noi riusciamo muoverci solo in quel contesto, questo è cosa da tutti, ma quello che invece forse mi differenzia è che nonostante i vari esempi rimango legato ai contesti appresi e non riesco a spostarmi su altri, per

Leggi Tutto Nessun Commento

La Scacchiera Relazionale… (Rev.1)

Le relazioni con un deficit alla memoria di lavoro possono diventare problematiche assai, in pratica come ho già scritto posso gestire solo relazioni con poche persone che conosco alla volta e non con persone numerose, l’ansia e la paura che si verifica in queste ultime è una conseguenza di disfunzioni neurologiche che non sempre si adattano a questo tipo di situazioni.

Per dare una idea di quello che accade è come se tra me e gli altri ci mettessimo a fare una partita a scacchi in cui le mosse che posso prevedere sono molto inferiori rispetto ai miei concorrenti.

Il mio comportamento in mezzo a molte per cui a volte può sembrare impulsivo e timoroso,

Leggi Tutto Nessun Commento