Posts Taggati ‘umore’

Accesso alla Memoria – Il Recupero

Stamattina ho reiniziato a leggere il capito sulle modalità di recupero nella nostra memoria, ci sono cose che durante la lettura mi fanno convincere sempre di più di quello che penso di avere compreso:

Ci sono neuroni nati per particolari compiti e nati per gestire particolari tipi di segnali, ad esempio o solo visivi, o olfattivi oppure neuroni con funzioni precise che al loro interno codificano solo un particolare di valore e non altri.

Credo che la rarefazione di neuroni che gestiscano più tipi di segnali favoriscano l’insorgere dei miei disturbi cognitivi, sia da un punto di vista associativo che da un punto di vista di risposta agli

Leggi Tutto Nessun Commento

Cistite Emorragica…

Ieri mattina mi sono alzato e mentre pisciavo il mio pisello ha iniziato a perdere sangue…

Subito dopo mi ha iniziato a girare la testa forse per un abbassamento di pressione, mi bruciava un sacco, ho pulito per terra mi sono dato un lavotto e sono andato subito al pronto soccorso.

Sono entrato

Leggi Tutto Nessun Commento

Bisogno Di Essere Confortato

Non so se in questi giorni ho bevuto troppo e sono crollato o sono stato troppo tempo da solo, so solo che ora il mio umore è a terra e le energie a zero.

Stamattina ho provveduto con una compressa di antidepressivo, visto il prolungarsi di questo stato umorale, ma in questi momenti bui a volte come ora mi manca un sostegno su cui appoggiarmi.

C’è chi dice che non dovrei aspettarmi appoggi, ma di questa stampella a volte c’è bisogno, è necessaria, lo sono non si risolve nulla con la stampella, ma serve solo a vivere questo momento un po’ critico.

A volte la presa in carico di se stessi non funziona, le energie

Leggi Tutto Nessun Commento

la Ricerca Del Paziente

ricercaSi fa sempre più viva in me l’idea di provare almeno proporre in una associazione di Pazienti Psichiatrici l’idea di fare ricerca conoscendo i propri deficit e i propri meccanismi che limitano in maniera preponderante lo svolgersi della vita quotidiana.

spesso mi sono sempre rivolto io a ricercatori e ho ancora bisogno di loro ma credo che adesso l’evoluzione sta nello sviluppare un progetto che siamo noi stessi a fare ricerca usando quello che in noi funziona.

Leggi Tutto Nessun Commento